Progetto

Il Progetto

L’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi – Onlus APS tutela i diritti ed agisce per l’inclusione sociale delle persone sorde in ogni ambito della vita quotidiana, con particolare attenzione alla cura della salute, intesa in senso globale come attenzione al benessere individuale, emotivo e fisico. Tale dimensione origina dalla nostra Costituzione che all’art. 32 recita “la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività” e dalle più recenti definizioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che definisce la salute “una condizione non più di assenza di malattia ma di completo benessere fisico, mentale e sociale”.

Ciò premesso sappiamo che la sordità è una disabilità grave e dalle gravi conseguenze ma spesso sottovalutate nel loro impatto sociale, relazionale e di accesso a ogni ambito della vita quotidiana e senza servizi adeguati di informazione e accessibilità in lingua dei segni e altre soluzioni, le persone sorde sono spesso relegate ai margini della società. In tema di salute, prevenzione, alimentazione e altri temi collegati al benessere personale le barriere della comunicazione costituiscono un drammatico ostacolo ad una corretta informazione sui corretti stili di vita e rendono le persone sorde particolarmente vulnerabili alla disinformazione e fake news. Inoltre le Istituzioni sanitarie non sono preparate ad interagire con la persona sorda, non ne conoscono le esigenze e le modalità comunicative, nei centri di pronto soccorso e nelle strutture sanitarie in generale.

È da questa premessa che è nato “Come Ti Senti? Campagna inclusiva di prevenzione e supporto alla salute per le persone sorde”, progetto ideato e realizzato dall’ENS e co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Direzione Generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale e delle imprese. Avviso n. 1/2018. 

L’ obiettivo di Come Ti Senti? era mettere in campo una serie di azioni di formazione e informazione rivolte sia alle persone sorde sia agli operatori sanitari di diversi ospedali su tutto il territorio nazionale. Tra le azioni c’era anche la realizzazione di questa APP, un luogo virtuale dove troverete contenuti accessibili a tutti – video in lingua dei segni, sottotitoli e voce narrante – per promuovere salute e prevenzione nella comunità sorda, combattere disinformazione e fake news e contrastare le disuguaglianze di salute.  

Perché il diritto alla salute – fisica e mentale – e allo star bene deve essere garantito a tutti senza discriminazioni! 

Torna su